Leggiamo in italiano

Mi interessano i modi diversi di studiare qualche cosa e di studiare le lingue in particolare. E ho trovato un consiglio che mi piace molto. Leggere e capire almeno una metà di quello che si legge. Prima preferivo tradurre ogni parola e non potevo leggere piú di due-tre pagine al giorno. Per me era difficile rinunciare al vocabolario e provare a leggere senza usarlo. Inoltre volevo capire tutto, così non potevo leggere i libri italiani. La via d’uscita è apparsa quando ho trovato l’armadio con i libri inglesi e americani nella Biblioteca della Letteratura Straniera dove vado già da molti anni. Quando leggo i libri italiani, voglio sentire la cultura, le sfumature della lingua, capire la vita italiana. Ma non ho sentimenti simili quando leggo altri libri. Ho preso per inizio un romanzo — libro piccolo e facile. E l’ho letto in una settimana. E ho capito il soggetto, gli avvenimenti principali. Ero molto lieta.
Adesso prendo il libro scritto da un ex politico americano. Si tratta di arme nucleare e intrighi politici. Ogni giorno studio nuove parole. Quando leggo il libro, le incontro in testo e riconosco come vecchi conosciuti.

Добавить комментарий

Ваш e-mail не будет опубликован. Обязательные поля помечены *